...
Trieste

LHC... per una ricerca grande, ci vuole un grande laboratorio!

Dalle 19:30 in poi
Evento passato - 2019
20 mag 19.30
MURPHY'S MEETING POINT, Galleria Fenice 6,
Trieste 34125
LHC, Large Hadron Collider al Cern, un laboratorio che permette di studiare le alte energie alla scoperta della materia oscura e riprodurre in laboratorio eventi come il Big Bang!

Il futuro della fisica delle alte energie

Marina Cobal (UNIUD - INFN - ICTP)
L'esistenza di particelle massive che interagiscono debolmente potrebbe servire come possibile spiegazione della materia oscura.
Se tali particelle si uniscono alle particelle del Modello Standard e la loro produzione è alla portata delle energie ottenute al LHC del CERN, potrebbero essere rilevate attraverso le firme di energia mancante.
Con l'esperimento ATLAS, si è scoperto che i limiti del collisore di LHC possono fornire informazioni complementari agli esperimenti di rilevamento diretto e possono imporre forti restrizioni ai modelli di materia oscura, in particolare quando è leggera.

Il Big Bang in laboratorio: viaggio nel tempo all'origine dell'Universo

Valentina Zaccolo (INFN)
L'acceleratore LHC al CERN riproduce in laboratorio una temperatura di più di mille miliardi di gradi e permette di studiare l'Universo così come si presentava subito dopo il Big Bang.
In quel momento si è costituito uno stato della materia, detto plasma di quark e gluoni, che si può formare solo in condizioni di temperatura e/o densità estremamente alte.
Molti aspetti di questo plasma non sono ancora stati spiegati e i ricercatori del progetto ALICE, si sfidano per comprenderne la natura.
Quali sono le sfide aperte? Come possiamo riprodurre il Little Bang in laboratorio?

MURPHY'S MEETING POINT

Galleria Fenice 6, Trieste, 34125 Galleria Fenice 6, Trieste, 34125
Galleria Fenice 6, Trieste, 34125 Galleria Fenice 6, Trieste, 34125