...
Trieste

LA MORALE DEI SUPERCOMPUTER: DA STRUMENTI DI RICERCA A MACCHINE PENSANTI?

Dalle 19:30 in poi
Evento passato - 2018
14 mag
MURPHY'S MEETING POINT Galleria Fenice 6,
Trieste 34125
Grazie all'aumento della potenza di calcolo i computer sono strumenti indispensabili per permetterci di studiare le proprietà delle molecole. Ma ormai queste capacità permettono loro di prendere decisioni al nostro posto, anche se non ne siamo consapevoli. Dall'algoritmo di Facebook alle macchine senza conducente, la domanda è sempre la stessa: come stiamo insegnando alle macchine a prendere decisioni morali?

(Pre)Vedere dalle molecole ai colori attraverso una "lente al microchip"

Luca Grisanti (Ricercatore PostDoc SISSA)
Grazie all'aumento della potenza di calcolo e lo sviluppo di tecniche più avanzate, i computer sono sempre più affidabili nel predire le proprietà ottiche e quindi il colore osservato per una data molecola di colorante. Attraverso specifici software e la valutazione critica di alcuni step, la meccanica quantistica applicata alle molecole ci permette di calcolare come sono distribuiti i livelli energetici e la maniera con cui questi interagiranno con la luce attraverso l'assorbimento. L'informazione finale è il colore risultante, codificato ed espresso attraverso lo schermo.

Le macchine morali: dalla morale umana all'algoritmo

Katia Rivera (Master Student SISSA)
Il futuro è arrivato, oggi le macchine prendono decisioni al nostro posto, anche se non ne siamo consapevoli. Dall'algoritmo di Facebook alle macchine senza conducente, la domanda è sempre la stessa: come stiamo insegnando alle macchine a prendere decisioni morali? Come sviluppare un codice morale nelle macchine senza replicare gli errori umani in modo sistematico? Cosa hanno da dire la psicologia e le neuroscienze?

MURPHY'S MEETING POINT

Galleria Fenice 6, Trieste, 34125 Galleria Fenice 6, Trieste, 34125
Galleria Fenice 6, Trieste, 34125 Galleria Fenice 6, Trieste, 34125