...
Torino

Game of posi-Thrones: le armi della fisica medica per l'esplorazione del corpo umano e la battaglia contro i tumori

Evento passato - 2019
20 mag 21:00
Mastio della Cittadella, Via Cernaia,
Torino 10121
Nel 1932, Carl Anderson scoprì l’esistenza del positrone, l’antiparticella dell’elettrone. Chissà se si rese conto di essere di fronte ad una tra le più potenti armi che la fisica medica può oggi sfoderare nella battaglia contro il cancro? Infatti, la Tomografia ad Emissione di Positroni (PET) è una tecnica di imaging diffusa nei nostri ospedali che permette di studiare la funzionalità degli organi. Utilizzata in campo oncologico ma non solo, grazie alla ricerca scientifica e clinica, la PET sta acquisendo un ruolo via via sempre più cruciale, dalla diagnosi fino alla verifica del trattamento....

Elisa Fiorina, Veronica Ferrero - INFN

Elisa Fiorina è ricercatrice presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) di Torino nel gruppo di Fisica Medica. La sua attività di ricerca è focalizzata all’analisi automatica di immagini mediche e allo sviluppo e integrazione clinica di rivelatori PET per la verifica dei trattamenti in adroterapia.

Veronica Ferrero è assegnista di ricerca dell’INFN di Torino. Durante il dottorato ha partecipato allo sviluppo di un rivelatore PET per lo studio e la validazione dei trattamenti in adroterapia. Si occupa inoltre di algoritmi di ricostruzione di immagini.

Mastio della Cittadella

Via Cernaia, Torino, 10121 Via Cernaia, Torino, 10121
Via Cernaia, Torino, 10121 Via Cernaia, Torino, 10121